Interlunium
__I personaggi


In questa edizione si è dato più spazio all'azione e alla società vampirica più che al singolo personaggio. I protagonisti vengono mostrati piano piano all'interno del loro mondo quotidiano. Si impara a capire la malinconia che pervade l'universo di Rigel dai suoi piccoli gesti, da come si comporti di fronte a determinate situazioni. Anche gli altri personaggi risultano ridimensionati, più verosimili ma più misteriosi.
Artemius è più cupo, Tìnebra più solare ed ingenua. Lucia invece è un nuovo personaggio che colpisce per la condizione di tormento interiore che la accomuna a Rigel pur essendo lei antagonista.
Queste sono delle brevi descrizioni dei portagonisti ci sono alcuni piccoli spoiler, siete avvertiti.

Rigel è una vampira millenaria, una delle più vecchie di Roma, città dove vive.
Fin dalle prime battute si distingue nettamente dagli altri vampiri, che anzi combatte e detesta perchè uccidono le persone di cui si nutrono.
È lontana dalla comunità vampirica e anzi è amica degli umani, li invidia.
Solo quando è con i suoi animali sembra essere davvero felice.
Per lei il passato è una cappa pesante, qualcosa da dimenticare, qualcosa che la angoscia.


Tìnebra è un essere strano, dalle due sembianze, una di ragazza e l'altra di donna-gatto. Non ha passato, non ha memoria di ciò che sia stata la sua vita. Vive solo il suo presente nutrendosi dei ricordi di Rigel; ed è questo ciò che le lega.
È schiva e non le piace stare in mezzo alla gente. I suoi sensi sono molto sviluppati per cui sia rumori che odori forti la disturbano.
Sa parlare con gli animali e con essi ha un rapporto particolare.
È molto combattiva e sa usare le arti magiche.


Artemius è indubbiamente una delle figure più misteriose. Il suo morso ha dato la morte a Rigel costringendola alla vita eterna, ma il loro legame sembra nascondere molto di più di questo.
Artemius è una grande studioso e la sua grande esperienza viene molto utile alla società vampirica anche se non è comunque visto di buon occhio.
È silenzioso e poco invadente ma dai grandi poteri. Probabilmente sa molto più di quello che dice. Anche graficamente è uno dei personaggi più cambiato rispetto alla prima serie, è ora molto più cupo e dai tratti più duri.


Lucia è una giovane votata alla fede. Sin da giovanissima è stata sottoposta a duri allenamenti e a logoranti penitenze da una certa congrega con l'unico obiettivo di sopravvivere alla battaglia con i vampiri la cui posta in palio è l'estizione di una delle due fazioni. La fede di Lucia è forte e temprata dai lunghi anni di allenamento e dalle privazioni, ma ora sembra vacillare. L'incontro con Rigel la segna profondamente e mette in dubbio la sua fede più di ogni altra cosa.
È comandata da alcuni elementi molto in alto della chiesa pontificia che sembra abbiano molto da nascondere...



Home